DOMANDE FREQUENTI SULLA DONAZIONE DI OVOCITI

È frequente che in alcune cliniche data la loro scarsitá di donatrici di ovuli, abbiano liste d’ attesa per un trattamento di donazione di ovuli.  Pero in Amnios In Vitro Project, data la specializzazione nei trattamenti di questo tipo, non abbiamo lista d’ attesa grazie al fatto di avere un numero più che sufficiente di donatrici di ovuli.

Le donatrici sono ragazze giovani, maggiori di 18 anni e minori di 35, anche se di solito non ammettiamo donatrici con piú di 30 anni. Devono avere una storia personale e famigliare senza antecedenti di interesse, una valutazione psicologica normale e sottoporsi ad una revisione ginecologica completa e ad una serie di anlisi che includono prove di Epetite B e C, HIV, Sifilide e prove genetiche.

È uno dei criteri fondamentali di selezione. In Amnios In Vitro Project mettiamo speciale enfasi sul fatto che la donatrice di ovuli sia fisicamente il piú simile possibile a chi riceverá gli ovuli.

Generalmente non si condividono. Si utilizza una donatrice per ogni paziente. In alcuni casi, in cui la donatrice avesse un numero eccezionalmente alto di ovociti per evitare di dare un problema ai pazienti davanti ad un numero eccessivo di embrioni congelati, riserviamo alcuni ovociti per il congelamento.

In Amnios In Vitro Project ci compromettiamo a donare un minimo di sei ovuli maturi. Ció nonostante si doneranno tutti gli ovuli generati dalla donatrice.

SEC: SINGLE EUROPEAN CODE (CODICE UNICO EUROPEO)

Il 26 Maggio del 2017 il Consiglio dei Ministri approva la trasposizione dell’ordinamento giuridico spagnolo delle Direttive Comunitarie (2015/565 e 2015/566) che influenzano diversi aspetti della normativa di qualitá e sicurezza di tessuti e cellule per l’uso umano (http://www.msssi.gob.es/gabinete/notasPrensa.do?id=4162).

Questa trasposizione garantizza l’applicazione di un Codice Unico Europeo, che dà informazione sul donante e sul prodotto, in tutti i centri in cui son presenti strutture per i tessuti.

In Amnios In Vitro Project abbiamo introdotto il Codice Unico Europeo al nostro sistema di tracciabilitá a radiofrequenza RI WitnessTM  , con il quale  ovuli, spermatozoi, ed embrioni rimangono codificati e associati ad ogni paziente. Il nostro centro è registrato nella plattaforma europea EU Coding Platform per l’applicazione del SEC a tutti i nostri prodotti (https://webgate.ec.europa.eu/eucoding/).

A cosa serve il  Codice Unico Europeo?

L’obiettivo è di rafforzare la tracciabilitá di cellule e tessuti umani dal donatore fino al ricevente e viceversa, mediante una serie di requisiti tecnici per la sua codificazione.

In che consiste el Codice Unico Europeo?

Il SEC è un codice alfanumerico che identifica il prodotto di una donazione per poter garantizzare il suo seguimento.

codigounicoeuropeo

Il Codice Unico Europeo nel dettaglio

La prima parte del códice indica la donazione. Il codice della struttura del tessuto è composto da un codice ISO del Paese (ES in Spagna) ed il numero della struttura del tessuto (006079 nel caso di Amnios In Vitro Project). Il numero unico della donazione è composto dell’ anno, mese e giorno della donazione, e del codice di identificazione del donante.

La seconda parte del Codice Unico Europeo indica il prodotto della donazione.  Il codice del prodotto, nel caso degli ovociti congelati è E000057. A questo si aggiunge il numero di cryotop nel quale vengono conservati, e la data di scadenza del prodotto che sará sempre 00000000 non avendo scadenza.

Marian Chávez Guardado
Direttore Medico Amnios In Vitro Project

PRIMA VISITA GRATUITA

SE PREFERISCI CHIAMACI

Possiamo aiutarti?

Se hai dei dubbi sulla nostra clinica o sui nostri trattamenti, o stai cercando di rimanere incinta e vuoi informarti sulla migliore opzione, contattaci. Richiedi una prima visita gratuita con i nostri Specialisti.

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH